Coronavirus – Lo studio shock dagli USA: pandemia ancora per 24 mesi, il vaccino non in tempi rapidi

Uno studio del Center for Infectious Disease Research and Policy dell’Università del Minnesota descrive uno scenario drammatico: possibile che la pandemia duri ancora 18-24 mesi

Mentre il mondo si prepara, a velocità differenti, per entrare nella famosa ‘fase 2′ dell’emergenza Coronavirus, la Cnn riporta uno scenario drammatico descritto in una previsione del Center for Infectious Disease Research and Policy (CIDRAP) dell’Università del Minnesota. Secondo lo studio, la pandemia di Coronavirus potrà durare ancora per 18-24 mesi, fino a quando il 60-70% della popolazione mondiale non avrà contratto la malattia. Un vaccino potrebbe aiutare, ma non in tempi rapidi. “Questa cosa non si fermerà finché non infetta il 60-70 percento della popolazione“, ha spiegato all’emittente Usa Mike Osterholm, direttore del CIDRAP nonchè uno degli autori dello studio.