Coronavirus – Nel Lazio consentita la ripresa di allenamenti individuali per gli sport di squadra

La Regione Lazio consente gli allenamenti individuali anche per gli sport di squadra: buone notizie per i calciatori di Roma e Lazio

Come già fatto in Emilia Romagna e Sardegna, anche nella Regione Lazio saranno consentiti gli allenamenti inidividuali per chi svolge sport di squadra. Nell’ordinanza si legge: “è consentito a decorrere dal 6 maggio l’allenamento in forma individuale di atleti professionisti e non professionisti riconosciuti di interesse nazionale dal Coni, dal Comitato Italiano Paralimpico e dalle rispettive federazioni, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento in strutture a porte chiuse, anche per gli atleti di discipline sportive non individuali“.

L’AS Roma ha comunicato la ripresa degli allenamenti dal 7 maggio: “la Roma ringrazia la Regione Lazio per la sensibilità dimostrata nei confronti degli sport di squadra. Dalla prossima settimana i calciatori potranno svolgere visite mediche e allenamenti individuali a Trigoria, osservando le linee guida relative al distanziamento sociale“.