Coronavirus, il Governatore della Campania De Luca attacca: “chi non indossa la mascherina è una bestia”

Il governatore della Campania ha chiesto ai propri cittadini di indossare la mascherina, indicando come una bestia chi non la utilizza

E’ tornato oggi a parlare in diretta su Facebook Vincenzo De Luca, il governatore della Campania si è soffermato su quelle che dovranno essere le misure che i suoi cittadini dovranno rispettare nella Fase 2.

Coronavirus
Peter Summers/Getty Images

Il numero uno della Regione ha chiesto di indossare le mascherine, accusando coloro che non lo fanno: “da oggi in Campania c’è l’obbligo di indossare la mascherina fuori casa e ci sono sanzioni per chi non lo fa. Chi non la indossa è una bestia, perché non ha rispetto per gli anziani, per i bambini e per un lavoro immane che abbiamo fatto come Regione per mettere in condizione tutti di avere la mascherina. Non ci sono alibi, le mascherine oggi ci sono. Dobbiamo esser rigorosi fino all’ossessione e dico anche ai sindaci di far rispettare l’ordinanza che rende obbligatorio l’uso di mascherine. Ringrazio i tanti sindaci che hanno collaborato, altri se ne infischiano e non è possibile trascurare così la salute della propria comunità“.