Coronavirus – Cristiano Ronaldo bloccato a Madeira, slitta il ritorno in Italia: problemi con l’aereo

Cristiano Ronaldo bloccato a Madeira, l'aereo privato del fuoriclasse portoghese non decolla da Madrid: slitta il rientro in Italia

Dopo la circolare del Viminale che ha dato il via libera agli allenamenti individuali anche per gli atleti che praticano sport di squadra, la Juventus ha deciso di richiamare in Italia i calciatori attualmente all’estero. Cristiano Ronaldo però ha visto slittare il suo rientro a Torino. Secondo l’Ansa che cita l’emittente TVI, il fuoriclasse portoghese sarebbe rimasto bloccato a Madeira a causa di alcune limitazioni di volo imposte dalle autorità portoghesi. L’aereo privato di Ronaldo infatti non è decollato da Madrid, vedendosi bocciare per 3 volte i piani di volo. Cristiano Ronaldo resta dunque in attesa in quel di Funchal.