Coronavirus – L’ammissione della Cina: “non eravamo preparati all’epidemia”

Il vicedirettore della Commissione Sanitaria Nazionale cinese, ha spiegato come la Cina si sia fatta trovare impreparata di fronte all'epidemia di Coronavirus

La Cina non è stata capace di farsi trovare pronta di fronte all’epidemia di Coronavirus. Lo ha amesso Li Bin, vice direttore della Commissione Sanitaria Nazionale cinese. Lin Bin ha parlato di limiti nel sistema sanitario cinese in merito all’emergenza Covid-19: “l’epidemia del Coronavirus è stato un grande test che ha rivelato che la Cina ha ancora dei limiti nei suoi principali schemi di prevenzione e controllo epidemici“.