Arturo Vidal e Alexis Sanchez
Foto Getty / Ian Walton

Negli ultimi giorni in Cile la figura del ‘Loco’ Bielsa è stata fortemente messa in discussione. L’allenatore Josè Sulantay, capace di portare il Cile al 3° posto nel Sub20 del 2007, ha criticato Bielsa per gli scarsi risultati raggiunti in nazionale. A ‘Gritalo America’, Sulantay ha spiegato: “non voglio mettere in ombra nessuno, ma qui in Cile Bielsa non ha vinto niente, e praticamente gli hanno baciato i piedi. Insomma, lui argentino non ha vinto nulla all’estero, non ha fatto certo una cosa fantastica per dire che ha cambiato l’intera storia del nostro calcio“.

Giudizio che trova conferma nelle parole twittate da Arturo Vidal: “finalmente qualcuno che dice le cose a testa alta e in faccia“. Già nel 2019 Vidal non aveva speso parole al miele per Bielsa dichiarando: “è un buon allenatore, sì. Certo, sa molto di calcio. Ma è eccessivo. Non è tra quelli che mi hanno aiutato di più a crescere. Ho avuto l’opportunità di lavorare con Ancelotti e Guardiola al Bayern, Sampaoli, Allegri, Antonio Conte alla Juve… E Pep mi ha dato molto di più“.