The Fiend Bray Wyatt
Credits: WWE

La WWE va avanti per la sua strada, nonostante tutti gli altri sport siano fermi a causa del Coronavirus infatti, il Wrestling prosegue con i suoi eventi, anche se si svolgeranno a porte chiuse. La WWE ha diffuso una nota con la quale informa delle proprie intenzioni di proseguire le attività, nel pieno rispetto delle normative per quanto concerne la salute dei propri dipendenti, con lo scopo di intrattenere i tanti appassionati in giro per il mondo. Ecco il comunicato della WWE:

Noi pensiamo che ora sia più importante che mai intrattenere la gente con una cosa diversa rispetto a questi tempi duri. Stiamo producendo contenuti a porte chiuse con soltanto il personale essenziale, seguendo tutte le linee guida e prendendo precauzioni addizionali per assicurare la salute e il benessere dei nostri performers e il nostro staff. Come brand inserito all’interno della società, la WWE e le sue Superstars cercano di riunire le famiglie, dando un senso di speranza, determinazione e perseveranza“.