wnba
Rob Carr - foto Getty

La WNBA ha annunciato il rinvio della stagione 2020 a data da destinarsi a causa del Coronavirus. Non è stata ancora decisa una nuova data d’inizio del campionato, dato che molto dipenderà da come si evolverà la pandemia, potrebbero però esserci novità in merito al format: “Useremo questo tempo per pianificare vari scenari relativi a un nuovo calendario e a format innovativi”, ha dichiarato la commissioner della Lega Cathy Engelbert. Alcune arene americane sono state adibite ad ospedali da campo, dunque sarebbe stato decisamente impossibile pensare ad una soluzione diversa dal rinvio della stagione WNBA.