‘The Last Dance’ – LeBron James si commuove: “ho quasi pianto vedendo Michael Jordan stringere il suo primo titolo”

LeBron James commenta ‘The Last Dance’, la serie che ripercorre le gesta di Michael Jordan in maglia Bulls: il numero 23 dei Lakers quasi si commuove guardando la vittoria del primo titolo di MJ

The Last Dance’, la serie di Netflix che ripercorre le gesta di Michael Jordan in maglia Chicago Bulls, è ormai sulla bocca di tutti. Media, fan e gli stessi giocatori NBA, commentano ogni puntata che rivela retroscena e aneddoti sulle gesta del più grande giocatore di basket mai esistito. A tal proposito, LeBron James, da sempre paragonato a Jordan in ogni discorso relativo al ‘G.O.A.T’ del mondo NBA, ha commentato via Twitter l’episodio 4 della serie. Il numero 23 dei Lakers, grande fan di Jordan ancor prima di poter essere considerato un rivale in grado di ‘spodestarlo’, si è quasi commosso nel vedere Jordan superare ogni ostacolo e arrivando al successo: “vedere MJ stringere il suo primo titolo mi ha fatto quasi scoppiare in lacrime. Quella sensazione e quel livello di emozione è inspiegabile, quando sei passato in mezzo al fuoco”.