berrettini
Hannah Peters - foto Getty

Non poteva essere altrimenti, il torneo di Wimbledon non si disputerà nel 2020 a causa dell’emergenza Coronavirus, una decisione dolorosa ma giusta da prendere in questo terribile periodo di emergenza sanitaria.

berrettiniLa notizia è giunta anche in Florida, dove attualmente si trova Matteo Berrettini, riuscito l’anno scorso ad arrivare fino agli ottavi di finale sull’erba inglese, perdendo contro Federer. “Sono ovviamente molto dispiaciuto di non poter vivere un’altra esperienza ai Championships, ma era prevedibile” le parole di Berrettini alla Gazzetta dello Sport. “I campi in erba hanno bisogno di molta preparazione. Anche se si trovasse una soluzione al virus nei prossimi due mesi, sarebbe impossibile per l’All England Club organizzare un evento di questa portata. Purtroppo in questo momento la priorità è la salute e dobbiamo fare di tutto per arginare la pandemia. Spero di cuore che nessuno degli organizzatori venga lasciato da solo nei suoi problemi finanziari e organizzativi, ma che tutto il tour si unisca nell’aiutare anche i tornei , che pur essendo “minori” sono indispensabili per il circuito“.