sergio perez
Charles Coates/Getty Images

Il mondo intero sta affrontando una dura e tosta battaglia contro il coronavirus. Questo nemico invisibile sta devastando il pianeta, facendo moltissime vittime e costringendo ad una reclusione in casa l’intera popolazione mondiale.

Non mancano le polemiche e le critiche, causate da malfunzionamenti ed errori davvero irreparabili. Ne sa qualcosa Sergio Perez: il pilota di Formula 1 si è infatti scagliato contro l’ospedale privato Puerto de Hierro di Zapopan. La clinica ha deciso di effettuare i tamponi per il covid-19 anche in assenza di un laboratorio adatto e ha lasciato andare un paziente positivo, poichè risultato negativo al loro test. Un errore imperdonabile: “non può essere! Spero che il minimo che facciano sia restituire i soldi di tutti noi che ci siamo fidati di voi… ma sinceramente mi piacerebbe vedervi fare qualcosa di importante per la società per compensare un fallimento così grave. Oggi è il momento di essere uniti e sostenerci a vicenda” ha scritto Perez su Twitter.