Serena Williams e la mentalità da campionessa: “non gioco per divertirmi, ma per vincere”

Serena Williams non intende proseguire la sua carriera girando per il tour WTA solo per partecipare, ma punta a vittorie importanti anche in futuro

Serena Williams non intende ritirarsi dal tennis giocato e proseguirà nella sua sontuosa carriera con obiettivi d’altissimo livello. Una campionessa non può certo accontentarsi di partecipare, Serena vuole vincere e punta a farlo anche negli Slam che verranno dopo la pausa per il Coronavirus. Ad ammetterlo è la stessa Williams:

Sicuramente credo di poter vincere ancora uno Slam, altrimenti non rimarrei nel tour. Non gioco soltanto per divertirmi. Perdere non è divertente, almeno personalmente. Credo di avere chance soprattutto a Wimbledon e agli US Open. Ho vinto tutti gli Slam più volte, quindi ho sicuramente l’opportunità di andare là fuori e fare ancora la differenza”. Queste le parole riportate da TennisWorld, parole che fanno ancora una volta capire quale sia la mentalità di una campionessa del suo calibro. Vincere, sempre.