In attesa di capire le decisioni della Federazione Internazionale dello Sci in merito all’emergenza sanitaria legata al Covid-19, il calendario stagionale dello sci d’erba sarebbe composto da sei tappe per complessive quattordici gare.

L’esordio prevederebbe l’appuntamento slovacco di Piestany del 6/7 giugno, con slalom e slalom sprint, seguito il 9/10 giugno a Stitna Nad Vlari (Cze) da un supergigante e una supercombinata. Sempre in Repubblica Ceca, a Predklasteri, sono previsti il 13/14 giugno un gigante e uno slalom, che anticipano il gigante e la supercombinata di Rettenbach (Aut) del 20/21 giugno.

Dopo la pausa estiva, siriprende a Cortina con il gigante e la supercombinata del 5/6 settembre, infine le finali di Dizin (Iran) del 15/18 settembre con gigante, supergigante, slalom e supercombinata. Il calendario prevederebbe anche i MOndiali juniores di Madarao (Gia) dal 17 al 21 luglio.