jorge lorenzo
Mirco Lazzari gp/Getty Images

In tempi di coronavirus non mancano gli spunti per tenere impegnati e mai annoiati gli appassionati di MotoGp: nonostante la stagione non sia ancora iniziata e non è chiaro se e quando potrà iniziare, i protagonisti delle due ruote regalano sempre speciali chicche, tra dirette social e interviste.

Jorge Lorenzo
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

Ai microfoni della ‘rosea’ Jorge Lorenzo ha raccontato ieri le sue sensazioni, partendo dalla sua forma fisica e la sua sicurezza in se stesso: “diciamo che non sono in una forma per lottare per il Mondiale. Per quello mi servirebbero altre 2-3 settimane. Però potrei andare forte, quello sì“, ha affermato il maiorchino.

La stagione 2020 potrebbe non inizare mai o comunque subire importanti cambiamenti e tante cancellazioni, come il Gp di Barcellona, al momento rinviato. In terra spagnola Lorenzo avrebbe dovuto gareggiare come wild card, ma adesso sdrammatizza: “magari adesso mi vedrete in una delle gare che stanno organizzando alla Playstation. Ancora non mi hanno invitato, magari dovrò fare la wild card anche là. Però qui non ho neanche la Playstation. Sono pessimista. Forse quest’anno non si corre, anche se spero di sbagliarmi“.

jorge lorenzo
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Infine il maiorchino ha aperto una parentesi su un suo possibile ritorno alle gare come pilota: “io continuo a pensare lo stesso, c’è un 2% per ora che ritorni. E in ogni caso nessuno mi ha cercato. A me piacerebbe continuare, ho firmato con Yamaha per un anno, ma ora vediamo cosa succede e se entrambi vogliamo continuare“.