alberto puig
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Non è chiaro quando e se la stagione 2020 di MotoGp potrà iniziare, a causa dell’emergenza coronavirus che sta devastando il mondo intero. Intanto gli uomini del mondo a due ruote sono spesso protagonisti di interviste o dirette social con le quali intrattengono tutti gli appassionati.

alberto puig
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Alberto Puig ha fatto parlare di sè nelle ultime settimane con le sue affermazioni ed è tornato a parlare ai microfoni di Dazn, questa volta soffermandosi sul rinnovo per ben 4 anni di Marc Marquez:era impensabile intavolare un accordo quadriennale, invece era il nostro obiettivo nei confronti di Marquez e l’abbiamo fatto, i costruttori avversari non sono stati sorpresi, ma fregati. Ora sanno che per quattro anni non potranno avere il miglior pilota del mondo a differenza di Honda. Prima si firmavano dei contratti annuali, poi si è passati ai biennali e ora noi abbiamo firmato con Marquez un quadriennale. Sono curioso di vedere se altre case seguiranno il nostro esempio con altri piloti dal valore simile a quello di Marc”, queste le parole del team principal Honda.