Real Madrid, Luka Jovic rischia tre anni di carcere: dovrà presentarsi davanti al tribunale di Belgrado

L'attaccante del Real Madrid comparirà nei prossimi giorni davanti al tribunale di Belgrado per rispondere della violazione delle norme sulla quarantena

Periodo terribile per Luka Jovic, che deve fare i conti con la giustizia serba oltre che con il Coronavirus. L’attaccante del Real Madrid infatti dovrà comparire davanti al tribunale di Belgrado nei prossimi giorni, dovendo rispondere dell’accusa di aver violato le norme sulla quarantena.

Jovic
Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images

Dopo l’esplosione del virus in Spagna, Jovic ha deciso deliberatamente di tornare in Serbia, nonostante le restrizioni decise dal governo. Un comportamento che aveva fatto infuriare anche la premier Ane Brnabic, che lo aveva bacchettato davanti ai media. Adesso Jovic dovrà spiegare ai giudici i motivi che lo hanno spinto a violare le norme, rischiando da una condanna che va da una multa di 1.275 euro agli arresti domiciliari, fino a tre anni di carcere.