Coronavirus
Foto Getty / Emanuele Cremaschi

L’emergenza coronavirus sta costringendo l’Italia, ed il mondo intero, ad affrontare un momento davvero difficile. Mancano due giorni al termine della quarantena forzata stabilita dal Premier Conte, ma le misure restrittive adottate dal governo saranno quasi sicuramente prolungate, almeno fino a dopo Pasqua.

E’ stato il ministro della Salute Roberto Speranza, questa mattina, durante l’informativa in Senato sulla situazione dell’emergenza Covid-19, a confermare i recenti rumors.

Giuseppe Conte
Foto Getty / Vittorio Zunino Celotto

I dati migliorano ma sarebbe un errore cadere in facili ottimismi. L’allarme non è cessato e per questo è importante mantenere fino al 13 aprile tutte le misure di limitazioni economiche e sociali e degli spostamenti individuali, ha dichiarato. Già questa sera potrebbe arrivare la firma di Conte di un nuovo decreto.