Kobe Bryant Shaquille O'Neal
Foto Getty / Kevork Djansezian

Intervistato al podcast ‘All The Smoke’, l’ex giocatore dei Lakers, Isaiah Rider, ha raccontato un incredibile retroscena legato alla stagione 2000-2001. Rider ha spiegato che al primo allenamento dell’anno, Shaquille O’Neal gli ha offerto 10.000 dollari per fare a botte con Kobe Bryant: “Robert Horry ve l’ha raccontata la storia di Shaq… Eravamo al via della stagione 2000-01: non passano neppure tre giorni dall’inizio degli allenamenti e Shaquille O’Neal viene da me e mi dice: ‘Se fai a botte con Kobe Bryant ci sono 10.000 dollari che ti aspettano in spogliatoio’. Io all’inizio ero convinto scherzasse. ‘Sono 10.000. In biglietti da un dollaro. Se lo coinvolgi in un rissa e fai la tua parte, suono tuoi’, mi conferma. Non volevo crederci, pensavo fossero assolutamente pazzi. Se solo avessi messo una mano addosso a Kobe mi avrebbero cacciato da quella squadra il giorno stesso…“.