Donovan Mitchell
Foto Getty / Ronald Martinez

In casa Utah Jazz il clima sembra essere molto agitato a causa del Coronavirus. Il comportamento di Rudy Gobert ha fatto infuriare il compagno di squadra Donovan Mitchell, anch’esso contagiato dal virus, a tal punto da portare ad una rottura al momento non ancora sanata. Dagli USA parlano di una lite bella e buona tra i due cestisti, lite confermata anche da un altro compagno di squadra su Twitter. Si tratta dell’australiano Ingles, il quale ha rivelato:

“Sono fiducioso che andrà tutto bene. Ho sentito quello che ha detto Donovan, e da un certo punto di vista risolvere i loro problemi è una questione tra lui e Rudy. Ma non ho alcun dubbio che quando torneremo ad allenarci o quando ricomincerà la stagione la nostra squadra tornerà a essere quello che è sempre stata. Sono fiducioso che andrà tutto bene e che la chimica di squadra sarà solida”. La questione dunque c’è e va risolta internamente allo spogliatoi dei Jazz, due cestisti così importanti per la franchigia devono collaborare per il bene della squadra e non litigare.