NBA – La frecciatina dei Minnesota Timberwolves a Trump: “ghiaccio nelle vene, non disinfettante”

I Minnesota Timberwolves non risparmiano una frecciatina a Donald Trump: la franchigia NBA ironizza sulla volontà del presidente USA di eseguire iniezioni di disinfettante per combattere il Coronavirus

Donald Trump ha fatto una gaffe. La conferenza stampa nella quale il presidente USA ha dichiarato di essere pronto ad approfondire le possibilità di eseguire iniezioni di disinfettante sulla popolazione per eliminare il Coronavirus, ha fatto il giro del mondo, generando sdegno ed imbarazzo. A poco è servita la precisazione sul fatto che si trattasse solo di sarcasmo. Anche dall’NBA sono arrivate critiche taglienti. I Minnesota Timberwolves hanno pubblicato una foto di D’Angelo Russell con la scritta: “fate iniezioni di ghiaccio nelle vene, non disinfettante“, riferimento alla frase tipica (“Ice in my veins“) che il playmaker ripete spesso sottolinenado la sua abilità nel mantenere il sangue freddo nelle situazioni più difficili.

Timberwolves