NBA, Draymond Green massacra Barkley: “è geloso di me e dei miei soldi”

Draymond Green e Charles Barkley si beccano a distanza oramai da diverso tempo, il cestista degli Warriors ha alzato la voce

Draymond Green e Charles Barkley non si sono mai amati e forse mai si ameranno. Il cestista ritiene d’essere stato preso di mira dall’attuale commentatore televisivo e nelle ultime ore ha risposto a tono ad ogni presunto attacco. Green è stato infatti ospite di Matt Barnes e Stephen Jackson all’interno del loro podcast e non ha lesinato parole dure contro il buon vecchio Charles.

Da quando sono entrato nella lega non fa altro che attaccarmi. Per anni non ho risposto, ma lui ha continuato. Volete sapere qual è la verità? È geloso. Geloso che un altro giocatore della sua taglia possa fare meglio di lui. È geloso del fatto che abbia avuto il successo che ho avuto, dei soldi che ho guadagnato, dei titoli che ho vinto, tutte cose che Charles Barkley non è mai riuscito a ottenere. Non è colpa mia se oggi i soldi sono diversi che al suo tempo. Charles Barkley si comporta come si comportano alcuni tifosi su Twitter. ‘Io ho segnato più punti di Draymond Green’. Perfetto, bravissimo. Questo non vuol dire che sei stato meglio di me, che hai avuto sul gioco l’impatto che ho avuto io.Penso di aver cambiato il gioco con l’aiuto di Steph Curry. Penso che Curry abbia cambiato il gioco col mio aiuto. E poi è arrivato Klay Thompson e noi tre assieme abbiamo cambiato la pallacanestro per sempre“. Di certo Green non è tra i più modesti della Lega, ma tant’è, gli screzi tra i due sono destinati a proseguire.