Stephen Curry
Foto Getty / Gregory Shamus

Il mondo NBA attende con ansia di capire quali saranno le evoluzioni del Coronavirus per individuare una data utile per poter tornare in campo e concludere la stagione 2020. Nelle ultime ore da ESPN si è parlato di uno studio mirato a capire quanto tempo di preparazione fisica ci vorrà dal via libera al momento in cui si potrà giocare una gara ufficiale. Ebbene, tale lasso temporale è stato individuato, serviranno 25 giorni. Una prima parte verrà svolta in palestra, dunque potendo rispettare anche turnazioni e distanze di sicurezza, le due settimane successive invece dovranno essere quelle degli allenamenti di squadra, dunque tutti assieme appassionatamente. Questi i dettami in merito agli allenamenti, manca ancora la data chiave, quella dell’ok governativo per poter tornare ad uscire di casa, questa data sembra essere ancora lontana.