Jorge Lorenzo Valentino Rossi
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

Bloccato a Dubai dal Coronavirus, Jorge Lorenzo è tornato a parlare di MotoGp in collegamento con Sky Sport. Il pilota maiorchino ha ricordato la celebre rivalità con Valentino Rossi, un confronto che lo ha fatto crescere molto e del quale si è detto molto orgoglioso: “la rivalità con Valentino mi ha migliorato tantissimo. Ci siamo stimolati entrambi, ci nascondevamo i nostri segreti. Dal punto di vista mediatico è stato molto importante, la gente parla ancora della gara di Barcellona o del Mondiale 2015. Si parlava più di moto che di calcio. Sono orgoglioso di aver lottato con un campione come Valentino, di aver vinto e perso contro di lui. Sono stato l’unico in effetti ad aver battuto Stoner, Rossi e Marquez, non ci avevo mai pensato. Il più importante titolo è stato il primo, perché mi ha tolto la pressione più grande di aver vinto. Tutto il resto è stato un regalo“.