Petrucci
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Chiusi in casa a cucinare e allenarsi, colpa del Coronavirus che ha obbligato tutti i piloti di MotoGp a stare presso le proprie abitazioni per evitare la diffusione della malattia. In casa Ducati è scoppiata la passione per la cucina, Michele Pirro e Danilo Petrucci hanno scelto questo hobby per trascorrere le giornate, conquistando anche qualche piccolo risultato.

Dall'Igna
Mirco Lazzari gp/Getty Images

La casa di mia proprietà, vicino al Dovi, adesso non posso raggiungerla, così eccomi dai miei – le parole di Petruccimi sveglio alle 9 e faccio tre ore di allenamento al giorno, due al mattino e una al pomeriggio. E poi in giardino ci passo anche del tempo a curarlo. La cucina? Con mia mamma cuciniamo molto. Solo che lei ogni volta cucina come se fossimo una quindicina in casa, invece siamo solo io e lei“. Anche Pirro si diletta ai fornelli: “sono giornate molto lunghe. E allora mi diletto facendo qualche pizza, ma non la classica, standard Margherita, mi impegno facendo la pizza pugliese, la focaccia. E’ davvero una strana situazione. Se penso che la mia prima gara sarà la prossima settimana…con la Play Station“.