MotoGp, Carlos Checa punge Valentino Rossi: “non ha alcun senso continuare in quel modo…”

L'ex pilota catalano ha mandato un messaggio chiaro a Valentino Rossi, invitandolo a ritirarsi considerando i suoi risultati degli ultimi anni

Il podio manca dall’aprile del 2019, la vittoria addirittura dal giugno del 2017. Un’eternità quando ti chiami Valentino Rossi e hai nove titoli iridati in bacheca, un digiuno davvero pesantissimo che il Dottore spera di interrompere nel minor tempo possibile.

Rossi
Robert Cianflone/Getty Images

Una situazione strana che ha spinto Carlos Checa a invitare il pesarese ad appendere il casco al chiodo, intervenendo ai microfoni del Mundo Deportivo: “è stato un pilota incredibile, uno dei migliori della storia, ma non è più dove tutti vorremmo che fosse. Vederlo lottare per stare nella top 10 e vederlo cadere perché non ci riesce, essendo l’ultima delle Yamaha, non ha senso. Non è una questione di continuare o meno, è questione di dire: ha senso quello che sta facendo Valentino? Personalmente spero e desidero che possa continuare per uno, due o tre altri anni, perché credo che per il campionato sia sempre interessante averlo in pista. Però a livello sportivo, non capisco come faccia a trovare un senso o una speranza in questi momenti. La decisione è sua e la rispetto e tutti gli appassionati dovrebbero essergli grati”.