franco lauro

Il mondo del giornalismo italiano piange la morte di Franco Lauro, storica figura della Rai venuta a mancare nel pomeriggio di oggi all’età di 59 anni. A stroncarlo probabilmente un infarto che non gli ha lasciato scampo, obbligando il personale medico intervenuto presso la sua abitazione a constatarne il decesso.

franco lauroEntrato nella famiglia della Rai nel 1984, Franco Lauro ha raccontato ben otto Olimpiadi estive e una invernale, quella di Torino 2006, oltre a sei edizioni di Mondiali ed Europei di calcio. Come se non bastasse, Lauro si è occupato anche di basket, seguendo dodici rassegne continentali e tre iridate. Tanti i premi ricevuti in carriera, tra cui il Premio Beppe Viola e il Premio Paolo Valenti. Impossibile da dimenticare la dedizione per il proprio lavoro, emblematiche le 32 ore trascorse in studio nel 1996 dopo l’attentato alle Olimpiadi di Atlanta. Oltre un giorno per curare i collegamenti con le reti e i tg, segno inequivocabile del suo amore per il giornalismo. Negli ultimi anni ha poi condotto numerosi programmi di calcio, tra cui il pre e post partita della Coppa Italia con Mario Sconcerti nella stagione 2016/2017.