Milan, Yonghong Li torna a parlare: “l’offerta di Commisso fu un insulto. A Gazidis consiglio…”

Yonghong Li torna a parlare di Milan fra giudizi sull'attuale dirigenza e una stoccata a Commisso e alla sua offerta per rilevare il club rossonero dalle mani dei cinesi

Io ho una passione per questo club, mentre il fondo Elliott mi sembra animato da altri propositi“. Yonghong Li torna a parlare di Milan ai microfoni di ‘SempreMilan.com’ e lo fa sempre con i soliti toni affettuosi verso la squadra, rilasciando qualche frecciatina fra le righe alla dirigenza. A tal proposito, l’ex patron rossonero applaude Ibrahimovicuno dei miglior al mondo” e bacchetta Gazidisdovrebbe probabilmente cambiare la sua strategia, visti i risultati“. In fine un giudizio sulla famosa offerta di Rocco Commisso, proprietario della Fiorentina, che in passato fu vicino a rilevare il Milan: “l’offerta di Commisso fu irricevibile. Un vero insulto e decisi dunque di non sprecare il mio tempo con lui“.