Rakitic
Alex Caparros/Getty Images

Intervistato da Calciomercato.com, Massimiliano Mirabelli è tornato a parlare della sua esperienza al Milan. L’ex ds rossonero ha raccontato un particolare retroscena in merito al tentativo di portare Ivan Rakitic al Milan: “vi svelo una cosa mai detta a nessuno. Quando lavoravo per il Milan andai a Barcellona per provare a prendere Ivan Rakitic. Il croato stava trattando il rinnovo col Barça e io volevo capire se avesse intenzione di valutare anche altre possibilità. Arrivammo a casa sua e dal garage prendemmo un’ascensore che ci portò nel suo appartamento. Era entusiasta, mi disse che se non avesse rinnovato col Barcellona avrebbe seriamente preso in considerazione la nostra proposta. Quel dialogo mi segnò, avevo di fronte un campione che in testa non aveva altro che il calcio. Indirizzava ogni singola scelta quotidiana alla sua carriera, dal cibo al riposo, dal tempo libero agli allenamenti. Alla fine rinnovò coi blaugrana, ma ebbi il piacere di conoscere un uomo pazzesco”.