Matteo Berrettini ed il tennista del futuro: “un mix tra Tsitsipas e Thiem”

Matteo Berrettini sa bene di quali qualità necessiti un tennista d'alto livello, a detta del giovane azzurro Tsitsipas è il più talentuoso della Next Gen

Matteo Berrettini è uno dei tennisti più forti della Next Gen. Numero 8 della classifica ATP ed in grande ascesa dopo l’anno stupendo vissuto nel 2019, concluso con le finali ATP giocate a Londra, è stato frenato invece nel 2020 dapprima da un infortunio e poi dal Coronavirus. Il nostro Matteo, parlando ai microfoni di beIN SPORTS, ha analizzato alcuni dei suoi giovani colleghi, ponendo l’accento sui più forti tennisti che monopolizzeranno i prossimi anni, quelli del dopo-Big3.

Tra i giovani della Next Gen, Tsitsipas è il più talentuoso. E’ un attaccante. Gli piace andare a rete ed è abbastanza preciso con il servizio. E’ il più giovane, ma forse anche quello con più talento. Zverev è più piccolo di me, ma ha già raggiunto e vinto diverse finali nei tornei Masters 1000. Il tennis gli ha già dato molto e possiede tutte le armi della nuova generazione: servizio, rovescio ed una buona mobilità nonostante la sua altezza. Sono tutti tennisti molto completi, ma il mio giocatore ideale sarebbe un mix tra Tsitsipas e Thiem”.