Juventus, Higuain non vuole tornare in Italia: situazione incresciosa in casa bianconera

L'attaccante argentino non vorrebbe tornare in Italia per due motivi di carattere sanitario, uno di questi riguarda la madre malata

Gonzalo Higuain non vuole tornare in Italia, il Pipita è tornato in Argentina lo scorso 19 marzo poco prima che il Governo italiano dichiarasse il lockdown.

Juventus
Chris Ricco/Getty Images

In attesa di capire quando gli allenamenti riprenderanno, la Juventus ha già sondato il terreno con i propri giocatori all’esterno, Higuain compreso, preventivandogli una convocazione in vista del 4 maggio. Secondo Sky Sport, l’attaccante argentino avrebbe fatto sapere al club di non voler prendere l’aereo per tornare a Torino per due motivi, entrambi di carattere sanitario. Il primo riguardo la madre, alle prese con le conseguenze di un tumore, il secondo invece ha a che fare con l’emergenza Coronavirus, che inquieta e non poco Higuain.

higuainUna situazione complicata e incresciosa per la Juventus, che potrebbe avere risvolti anche di mercato. Il contratto del Pipita pesa sul bilancio bianconero per 15 milioni, dunque la società campione d’Italia non si opporrebbe ad una cessione, che potrebbe condurre Higuain in Qatar, Usa o anche Argentina. Intanto c’è da dirimere la questione rientro, una situazione delicata che la Juventus dovrà risolvere il prima possibile.