Ibrahimovic
Gabriele Maltinti/Getty Images

Zlatan Ibrahimovic non è mai stato un giocatore facile da gestire per gli allenatori, figurarsi per i suoi compagni di squadra, sempre spinti al massimo dalla voglia di vincere dello svedese.

Ibrahimovic
Marco Luzzani/Getty Images

Non c’era certamente bisogno della conferma di Florian Jungwirth per esserne sicuri, ma il difensore dei San José Earthquakes ha rivelato un particolare comportamento di Ibra durante un match di MLS del 2018: “abbiamo giocato per la prima volta a Stanford contro Zlatan, ha realmente insultato tutti i sui compagni di squadra. Ha urlato contro tutti per 90’, è stato semplicemente divertente. I compagni erano spaventati da lui ed io ridevo perché sembravano dei bambini piccoli. Era come se pensassero ‘Papà, posso avere qualcosa da te?’. Contro di noi invece non disse nulla. Devi sempre studiare i tuoi avversari e alcuni devi anche provocarli perché forse hanno meno temperamento. Contro Ibra non puoi farlo, è esattamente ciò che vuole lui. Contro Zlatan non puoi vincere”.