Simona Halep
Foto Getty / Tao Zhang

Il mondo del tennis attende di conoscere l’evolversi della pandemia da Coronavirus per poi stabilire se si potrà o meno continuare a giocare durante questo 2020. Da più parti sembra prendere piede l’ipotesi di una cancellazione totale dei tornei sino a fine anno, anche Simona Halep la pensa così, ecco le sue parole riportate da TennisWorld.

Lo scenario peggiore nella mia testa è che quest’anno verrà cancellato. Sono sicura che questo periodo passerà, soprattutto se ascoltiamo le indicazioni e restiamo al sicuro a casa. Credo che la pausa sarà più lunga, non credo che riprenderemo a luglio. La mia sosta più lunga era stata di tre settimane prima di questo stop. Non avevo mai avuto una sensazione del genere, quindi non so cosa aspettarmi. Tuttavia, la cosa più importante nel tennis sono le gambe. Devo continuare a correre e mantenere i muscoli attivi, così potrò muovermi bene anche sul campo da tennis”.