Giro d’Italia Virtual – La terza tappa alla Vini Zabù KTM: Astana Pro Team ancora in maglia rosa

Stojnić e Bartolozzi regalano la vittoria di tappa alla Vini Zabù KTM, Martinelli e Gidich difendono il vantaggio dell'Astana Pro Team nella generale. Nella Pink Race successo di tappa per la Trek-Segafredo

È stata la Vini Zabù KTM a vincere la terza frazione del Giro d’Italia Virtual: 26,9 km con un dislivello di 550 metri ed un arrivo da finisseur lungo il circuito finale della tappa 16 della Corsa Rosa (Udine – San Daniele del Friuli). Veljko Stojnic e Andrea Bartolozzi hanno fatto segnare il miglior tempo complessivo, 1:37’00”, regalando il successo alla Vini Zabù KTM, precedendo il Team Jumbo – Visma di 25″ e l’Astana Pro Team di 1’33”. Il team kazako, grazie alle prestazioni di Davide Martinelli e Yevgeniy Gidich, indossa la Maglia Rosa con un vantaggio di 14’30” sull’Androni Giocattoli – Sidermec e di 16’08” sulla Nazionale italiana, rappresentata oggi da Domenico Pozzovivo (miglior tempo individuale, 47’03”) e Michele Gazzoli.

Nella Pink Race successo di tappa per la Trek-Segafredo (tempo complessivo di 1:55’17”) con Ellen Van Dijk (0:56’18”, miglior tempo individuale di tappa) e Audrey Cordon Ragot. L’Astana Women’s Team (a 07’02” con Katia Ragusa e Olga Shekel) e la Nazionale italiana (a 7’16” con Elena Cecchini e Maria Giulia Confalonieri) completano il podio di giornata. La Trek-Segafredo incrementa il vantaggio nella generale con 34’43” sulla Nazionale italiana e 1:08’36” sull’Astana Women’s Team.