Francia, Deschamps non ha dimenticato la scuola Juventus: “seguirei quel modello se allenassi un club”

Il ct francese ha sottolineato che, nel caso in cui dovesse allenare un club in futuro, seguirebbe il modello insegnatogli alla Juventus

Ha respirato l’ambiente sia da giocatore che da allenatore, il dna bianconero gli è rimasto dentro e continuerebbe a seguirne il modello nel caso in cui allenasse un club.

Deschamps
Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

Didier Deschamps non ha dimenticato gli insegnamenti ricevuti alla Juventus, ad ammetterlo è lui stesso ai microfoni dell’Equipe: “se allenassi un club, seguirei la scuola Juve, lì ci si allena tanto a livelli altissimi per ottenere risultati. Anche da giocatore le etichette non hanno mai trovato il mio interesse, sapevo cosa dovevo fare per essere utile alla mia squadra. Inutile dire farò come Sacchi, Cruyff o Guardiola, devi avere i mezzi per fare certi tipi di calcio e ogni allenatore è giudicato in base ai risultati“.