hamilton vettel leclerc
Will Taylor-Medhurst/Getty Images

L’emergenza coronavirus sta devastando il mondo intero ed in tantissimi si stanno muovendo per dare tutto il loro supporto di ospedali e medici: i campioni dello sport sono stati tra i primi a scendere in campo per dare un importante sostegno economico.

Gli sportivi, si stanno inoltre muovendo per andare in contro ai propri team: dopo i tagli agli stipendi di diverse squadre di calcio, anche i piloti McLaren hanno deciso di rinunciare a parte del loro salario per aiutare la squadra e come loro sembra che potrebbero fare presto anche altri campioni della Formula 1.

Secondo il Daily Mail, infatti, anche Lewis Hamilton e i ferraristi Leclerc e Vettel sarebbero pronti a rinunciare a parte del loro salario e ridurre gli stipendi per andare incontro ai team.