Dalle parole di Commisso alle avances di Juve e Inter, la Fiorentina valuta il futuro di Chiesa: ecco come stanno le cose

Il giocatore della Fiorentina è conteso tra Juventus e Inter, ma sarà solo lui a decidere se lasciare la Fiorentina o rimanere in viola

Il futuro di Federico Chiesa al momento è sotto la lente di ingrandimento della Fiorentina, in particolare del presidente Rocco Commisso, soffermatosi sull’argomento in una lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport.

Chiesa
Gabriele Maltinti/Getty Images

Per la prima volta il numero viola ha aperto alla cessione del proprio pupillo, sottolineando come lo lascerebbe partire in caso di offerta congrua al suo valore. Nessun veto nei confronti di alcuna società, dunque anche la Juventus potrebbe presentarsi per trattare con la Fiorentina, dopo il secco no ricevuto un’estate fa. La situazione dopo dodici mesi è cambiata eccome, sia per la società toscana che per quella bianconera, concentrata adesso su scambi e non su pesanti esborsi cash per un solo calciatore. Una scelta che potrebbe favorire l’Inter, anch’essa interessata al giocatore e pronta a presentare la propria offerta. Toccherà in primis a Chiesa decidere il suo futuro, se vorrà lasciare la Fiorentina a quel punto si scatenerebbe un’asta che vedrebbe in pole sia la Juve che l’Inter.