milan fiorentina
Marco Luzzani/Getty Images

Federico Chiesa ha il suo futuro in mano, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha infatti rivelato di non volersi opporre alla volontà del calciatore. Parlando alla Gazzetta dello sport, il patron viola ha confermato che la decisione in merito al prossimo calciomercato verrà presa da Chiesa e non dalla società che non si opporrà alla cessione, anche alla Juventus:

Chiesa deve decidere e se vuole andarsene lo accontenterò, a patto che la cifra sia giusta. Quanto è la clausola rescissoria di Lautaro? 111 milioni? Potrei levare un milione su Chiesa… No, sto scherzando. Chiesa sa cosa è la Fiorentina, chi è Rocco e cosa troverà in futuro qui a Firenze. Se va altrove non so. Se volesse andare alla Juve? Non ci sono veti per alcune società. Però, in questo momento ho uno splendido rapporto con Federico e con suo padre“.