dazn

Nel weekend di DAZN è impossibile annoiarsi grazie ai contenuti originali disponibili in piattaforma che tengono alta la bandiera dello sport e dell’intrattenimento. Partiamo venerdì 3 aprile con una chiamata ai nostri atleti Dorothea Wierer e Joao Pedro, in attesa che domenica rispondano anche Elia Viviani e Vanessa Ferrari durante le puntate di DAZN Calling, ricche di positività e tips sugli allenamenti da svolgere a casa. Sentiremo poi le dichiarazioni di Rodrygo e Lena Oberdorf, le giovani promesse del calcio Under 19 premiate durante l’edizione 2020 del premio NxGn per poi scendere in pista, seppur virtualmente, e sgasare con i campioni di MotoGP™ che si daranno del filo da torcere a colpi di joystick!

#DAZNCALLING: WIERER & PEDRO

DanzCalling Dorothea Wierer e Joao PedroQuesta settimana alle telefonate di DAZN Calling risponderanno atleti di diverse discipline, ma tutti accomunati dalla speranza che si torni presto alla normalità. Si partirà ripercorrendo “la stagione Doro” così rinominata in onore di Dorothea Wierer di ritorno dalla Finlandia con la vittoria della Coppa del mondo Generale di biathlon. Dopo i primi giorni destinati al recupero delle forze, la pluripremiata campionessa si tiene in forma da casa senza mai rinunciare ad un tocco glamour. La cornetta passerà poi nelle mani di Joao Pedro già nostalgico del suo Cagliari e dell’emozione che solo il campo sa regalare. Nel frattempo, però, si tiene allenato grazie alla mini palestra presente in casa e ai suoi figli che sanno come tenerlo impegnato, coinvolgendolo nei vari giochi. Oltre al Cagliari il suo pensiero va al Brasile, la terra dove ha parte della famiglia e degli amici.
Domenica 5 aprile squilleranno anche i telefoni di Elia Viviani, campione olimpico di ciclismo su pista e sprinter plurivittorioso di ciclismo su strada, e Vanessa Ferrari, prima campionessa del mondo della ginnastica italiana.

NXGN 2020: RODRYGO E LENA OBERDORF

RodrygoL’edizione 2020 di NxGn, il premio assegnato al miglior talento Under 19, vede quest’anno un duo a sorpresa: il brasiliano Rodrygo, attaccante del Real Madrid, e la tedesca Lena Oberdorf centrocampista del SGS Essen a cui va anche il primato di essere la prima teenager vincitrice per la categoria di calcio femminile. Un duo spumeggiante sia per l’età che per la quantità di sogni nel cassetto: Rodrygo, già soprannominato erede di Neymar con il quale ha una bella amicizia, è diventato il giocatore più giovane in assoluto a segnare una tripletta in Champions League e, nonostante gli occhi puntati addosso da parte dei migliori club, non si monta la testa e punta alla continuità da dimostrare in campo. Dopo l’esordio con il Santos, squadra verso la quale prova una grande devozione e l’approdo al Real Madrid, il sogno del giovane attaccante è quello di militare nella nazionale brasiliana per la quale ha già avuto l’onore di giocare durante un’amichevole. Meno sognatrice esuberante è Lena Oberdof che continua a vivere il calcio come un hobby e non come un lavoro e che ricorda la convocazione ai mondiali ricevuta durante una lezione in classe. Non dimenticherà mai quel momento e nemmeno il fatto di essere stata la prima donna ad aggiudicarsi il prestigioso premio. Insomma, due promesse under 19 con una maturità e saggezza da over!

MOTOGP™ VIRTUAL RACE: MUGELLO

MotoGp Race MugelloQuando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare – anche virtualmente, come nel caso dei campioni di MotoGP™ che si sfidano sulla pista del Mugello con i loro joystick! Chi trionferà nella sfida all’ultima curva tra  la San Donato e le Arrabbiate? Marquez o Alex, fratello minore del campione del mondo? Un’avvincente competizione virtuale tra le suggestive colline del circuito del Mugello da gustare nel weekend !