Nadal US Open
Foto Getty / Clive Brunskill

Solitamente è teatro dell’ultimo Slam dell’anno del tennis (US Open), ma durante l’emergenza Coronavirus, Flushing Meadows metterà a disposizione le proprie strutture per ospitare 350 letti temporanei per i ricoveri dei pazienti affetti dal Covid-19. Chris Widmaier, portavoce dell’associazione tennistica statunitense, ha dichiarato che un’area che ospita i campi coperti presso il Billie Jean King National Tennis Center a Flushing Meadows inizierà a essere convertita in una struttura medica nelle prossime ore. Le cucine del Louis Armstrong Stadium verranno inoltre utilizzate per mettere insieme 25.000 lunch box al giorno per pazienti, lavoratori, volontari e scolari nella città di New York. Con 38.000 casi accertati, la situazione di New York è drammatica. Per questo Widmaier ha dichiarato: “siamo qui per aiutare il nostro quartiere, ma più in generale i newyorkesi“.