Johnson
WPA Pool/Getty Images

Boris Johnson è stato ricoverato nella serata di oggi in ospedale, ad annunciarlo è Downing Street che ha fatto sapere come il premier britannico sia stato trasportato presso una struttura sanitaria per precauzione, considerando la persistenza dei sintomi dopo dieci giorni dalla positività al Coronavirus.

Questo è un passo precauzionale – si legge in una nota – poiché il primo ministro continua ad avere sintomi persistenti di coronavirus dieci giorni dopo essere risultato positivo“. Positiva anche la fidanzata incinta di Johnson, Carrie Symonds, la quale ha sottolineato su Twitter di sentirsi meglio: “non ho bisogno di fare il test. Ora sto bene“.