reggina
Gabriele Maltinti - foto Getty

Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano che, nonostante l’emergenza sanitaria globale attualmente in corso che sta impedendo lo svolgimento dell’attività sportiva, ai calciatori e staff tecnico verrà corrisposto l’intero ammontare pattuito al momento della sottoscrizione del contratto che sarà spalmato nei mesi rispettando le scadenze federali attuali o quelle comunque successivamente determinate dal Consiglio Federale“. E’ il comunicato ufficiale della Reggina calcio, che dunque continuerà al momento a pagare i salari per intero ai propri calciatori ed addetti ai lavori.