Mattia Zaccagni
Foto Getty / Paolo Rattini

Mattia Zaccagni ha dovuto fare i conti con il Coronavirus, riuscendo però a vincere questa battaglia nonostante un iniziale momento di scoramento.

Zaccagni
Paolo Rattini/Getty Images

Il giocatore dell’Hellas Verona però ha reagito alla grande, superando la malattia e tornando in forma dopo poche settimane. Adesso ha ripreso ad allenarsi in casa, raccontando la sua esperienza al sito ufficiale del club gialloblu: “quando ho saputo della positività ho avuto paura, ma adesso tutto è superato. Sono momenti particolari per tutti. Ho avvertito i sintomi, li ho riconosciuti. Ho avuto qualche linea di febbre, la temperatura è arrivata a 37 e 7. Inoltre avevo, anche di notte, dei dolori alle gambe. Ho ricevuto tantissimi messaggi, via i social, soprattutto Instagram, e poi anche su Facebook e WhatsApp. Ringrazio tutti, mi hanno scritto in molti, sono contento dell’affetto nei miei confronti. Le giornate sono un po’ monotone. Le passo facendo esercizi, giocando alla PlayStation, guardando la tv, specialmente Netflix. Speriamo di tornare presto al Bentegodi“.