Salah
Foto Getty / Jan Kruger

La Premier non riprenderà a inizio maggio, la stagione 2019-2020 ripartirà soltanto quando sarà sicuro e appropriato farlo. La data è in costante revisione in base allo sviluppo della pandemia da Covid-19. Qualsiasi ritorno in campo avverrà solo con il pieno sostegno del Governo e quando le indicazioni dei medici lo consentiranno“. Un comunicato chiaro e forte quello emesso dalla federazione inglese che pone la salute al primo posto e rinvia il calcio giocato a data da destinars. Inoltre, i 20 club che fanno parte della Premier League si sono accordati sulla riduzione del 30% dei salari dei propri giocatori per far fronte alle difficoltà economiche dovute all’epidemia.