Coronavirus – Il Premier Conte attacca: “Italia lasciata sola. Apprezzo scuse von der Leyen”

Il Premier Conte si toglie qualche sassolino dalla scarpa: Italia lasciata sola dall'UE, ma il Presidente del Consiglio ha apprezzato le scuse della von der Leyen

È indiscutibile: l’Italia è stata lasciata sola“. Si è espresso così il premier Giuseppe Conte, in un’intervista alla Sueddeutsche Zeitung, rispondendo a una domanda alla sensazione di mancata cooperazione fra gli stati europei nel bel mezzo dell’emergenza Coronavirus. “Anche Ursula Von der Leyen si è scusata per questo a nome dell’Unione europea: ho apprezzato molto questo gesto“, ha concluso il presidente del Consiglio.