Johnson
WPA Pool/Getty Images

Downing Street dà una brutta notizia a tutto il popolo britannico. Le condizioni di Boris Johnson, che alcuni giorni fa ha contratto il Coronavirus, si sono aggravate improvvisamente. Il premier britannico si trova adesso ricoverato in terapia intensiva, come spiegato in un comunicato ufficiale: “fin da domenica sera il primo ministro è stato preso in cura dai medici del St. Thomas Hospital, a Londra, dopo essere stato ricoverato per sintomi persistenti di Coronavirus. Nel corso del pomeriggio le condizioni del primo ministro sono peggiorate e, su raccomandazione del suo team medico, è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale“.