Coronavirus, il governatore Zaia annuncia: “dal 4 maggio si può riaprire tutto, anche prima…”

Il governatore del Veneto ha auspicato che il Governo riapra l'Italia a partire dal 4 maggio, prendendo le dovute precauzioni

Luca Zaia ha fissato nel 4 maggio la data della ripartenza dell’Italia intera, condizionandola però alla presenza dei giusti presupposti sanitari.

Coronavirus
Justin Setterfield/Getty Images

Il governatore del Veneto ha sottolineato come tutto dovrà essere analizzato nei minimi particolari, evitando inutili rischi: “se ci sono i presupposti di natura sanitaria dal mondo scientifico, dal 4 maggio o anche prima si può aprire con tutto. Dal 4 maggio dobbiamo essere tutti pronti con dispositivi, regole, ovviamente negoziati con il mondo delle parti sociali e quello dei datori di lavoro. A me risulta che questo lavoro si stia facendo a livello nazionale con questa prospettiva. Non escludo che alcune attività possono essere anche messe in una griglia di partenza, magari, un po’ prima“.