coronavirus
Emanuele Cremaschi - foto Getty

Ci vorrà ancora molto prima di tornare alla normalità, il Coronavirus resterà una minaccia per parecchi mesi, motivo per il quale le misure di distanziamento sociale dureranno fino al vaccino.

Coronavirus
Justin Setterfield/Getty Images

Lo ha ammesso Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute: “la data di inizio della ripresa sarà dopo Pasqua solo se caleranno i contagi, ma bisognerà convivere con il virus e con il distanziamento sociale fino al vaccino. Dovremo investire in educazione, abituarci all’uso delle mascherine, che sono in arrivo. Ne serviranno milioni. Finché non sarà disponibile un vaccino è ipotizzabile il verificarsi di nuovi focolai, ma sicuramente saranno più controllabili”.