coronavirus
Carlos Alvarez/Getty Images

I numeri dell’epidemia di Coronavirus migliorano in Italia, ma non è ancora il momento di abbassare la guardia. Lo ha confermato Ranieri Guerra nella consueta conferenza stampa giornaliera della Protezione Civile, intervenendo al fianco di Angelo Borrelli.

Coronavirus
Justin Setterfield/Getty Images

Il vicepresidente dell’OMS ha messo le cose in chiaro: “aprire o pensare di aprire in questa fase è abbastanza difficile, non siamo in una diminuzione netta ma in un rallentamento della velocità. C’è un serbatoio di asintomatici che continua a garantire la circolazione del virus. Si potrebbe pensare a riaperture per classe di lavoro, tipologia geografica e classe di età, ma sempre con un occhio ad una diminuzione marcata di questa curva che ancora non c’è. Non credo che il governo italiano voglia procedere alla riapertura senza pensare a questo rischio“.