Speranza
Franco Origlia/Getty Images

L’emergenza Coronavirus prosegue, anche se i numeri in Italia cominciano ad essere positivi rispetto alle scorse settimane.

Coronavirus
Vittorio Zunino Celotto/getty images

Il ministro della Salute Speranza è intervenuto questa sera alla trasmissione ‘Di martedì’ su La7 per fare il punto della situazione: “le misure stanno portando i risultati e grazie al comportamento degli italiani è stato possibile salvare migliaia e migliaia di persone ma serve essere realisti perché i sono numeri ancora seri e pesanti. Alcuni indicatori sono positivi ma siamo nel pieno della crisi, non ci servono polemiche ma lavorare assieme. Dieci giorni fa i posti occupati in terapia intensiva da malati Covid erano oltre 4mila. Oggi siamo a 3186. Questo significa che la direzione è giusta, che dobbiamo continuare per questa strada, che è ancora dura. Non possiamo assolutamente sottovalutare la situazione molto seria in cui siamo. È giusto che ci sia la voglia di ripartire. Però insisto sul punto che la premessa della ripartenza economica e sociale deve essere sempre al vittoria della battaglia sanitaria. E le due cose non devono mai essere messe in contraddizione“.