Castellacci
Claudio Villa/Getty Images

La Federcalcio italiana continua a interrogarsi quando potrà riprendere il campionato di Serie A, un argomento molto discusso che lascia al momento parecchi interrogativi.

Serie A
Pier Marco Tacca/Getty Images

Sulla questione è intervenuto a Lady Radio il prof. Enrico Castellacci, presidente della Associazione italiana medici del calcio: “domani si riunirà la Commissione tecnico scientifica per la ripresa del calcio. La Figc deve ovviamente pensare alla ripartenza, vedremo quali saranno le linee guida che saranno stilate da questi esperti, anche se vedo difficile fissare la ripresa del campionato per il 30 maggio. Bisogna vedere anche se le linee guida, che saranno sicuramente molto puntuali e precise, saranno veramente attuabili, perché non tutti hanno a disposizione le strutture necessarie, penso per esempio al calcio delle categorie inferiori. Rezza ha semplicemente fatto un’osservazione da professionista. A 15 giorni dalla ripresa degli allenamenti sembra un po’ troppo presto pensare alla ripresa del campionato, per di più di fronte ai tanti morti che ci sono stati a causa del coronavirus“.